Tanti auguri, mamme!

In occasione della Festa della Mamma ci siamo divertiti a mettere a confronto due sondaggi Doxa realizzati, rispettivamente, nel 1970 e nel 2017, in cui è stato chiesto ai soli uomini in età 18-40 anni di dire la loro sulle qualità più apprezzate di una moglie.

Risultato? Su tutte vince la capacità di educare i figli. Ieri e, ancor più, oggi. Ma a saltare all’occhio è il peso oggi attribuito a qualità un tempo marginali, o quasi. Almeno di fronte ai microfoni degli intervistatori. Tra cui la bellezza: oggi importante per oltre un italiano su due.

In netta progressione poi il desiderio di una moglie colta,  lavoratrice e con opinioni precise sui problemi politici e sociali.
Che l’emancipazione tra le mura domestiche sia ben più radicata di quel che si pensi? Noi ci crediamo!

Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone